Piccola donna, piccola madre, piccola figlia (Poesia)

Si ferma il tempo
Quando i suoi occhi si
Spengono.

E dona a lei
Bellezza
Quel silenzio antico
Di figlia dei miei
Avi.

Piccola donna
Dal seno generoso,
Con l’iride color
Del cielo.

Ghiacciati in un istante
I ricordi
Dell’infanzia.

Piccola figlia
Dei miei avi.
Intelligente e dura,
Difficile creatura

Piccola madre
Si ferma il tempo.
E tu sei sempre più
Come io sarò.
Mentre io sono già
Come tu sei stata


Matteo Tuveri – All rights reserved©